logo

Mea culpa, mea culpa, mea maxima culpa!

Ci sono poche cose da dire o da fare, siamo colpevoli.  Abbiamo rallentato, ci siamo distratti, ci siamo addormentati, abbiamo avuto altri impegni prioritari, scegliete voi.  Non cambia il fatto: vi abbiamo trascurati.  Io sono il presidente, il “capitano” di questa squadra di sostenitori, e quando qualcosa non funziona è doveroso da parte del capitano prendersi le responsabilità degli errori, delle mancanze e dei problemi.

Quindi, vi chiedo scusa per aver trascurato voi che avete riposto la vostra fiducia in noi, associandovi.  Tale fiducia, prometto, sarà ricompensata a dovere, è il mio impegno.  Sta per iniziare il girone di ritorno di questo campionato 2014/2015 di Eccellenza.  Tutto deve ancora essere deciso, tutto può accadere, per i nostri adorati ragazzi del Petrarca, ma anche noi faremo la nostra parte, avremo i nostri doveri, ci divideremo i compiti e i ruoli, affronteremo insieme ogni appuntamento.

Abbiamo riavviato i nostri motori, vedrete.  E sono sicuro che non sarete solo spettatori, ma, ognuno secondo le proprie possibilità, parteciperete anche voi, perché si vince e si perde insieme.

Dai che ‘ndemo!

Giorgio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: